23 agosto, 2017

3° FORUM NAZIONALE DEI GIOVANI PROJECT MANAGER - Articolo di Tommaso Spano

Project Management 4.0 – Nuove Competenze per Nuovi Scenari
Un enorme successo la 3a edizione del Forum Nazionale dei Giovani PM organizzato da IPMA YC Italy. Una giornata intensa e stimolante, uno sguardo sulle nuove frontiere del Project Management, tra scenari avveniristici ed un futuro divenuto ormai presente.
Accolti con grande calore da Siemens Italia nella maestosa sede Milanese nel quartiere Bicocca, abbiamo ascoltato con interesse gli interventi dei relatori che si sono susseguiti, costruendo tassello per tassello un quadro ben definito di come sta cambiando il ruolo dei Project Managers in un contesto di grande mutamento, nel quale anche le più consolidate convinzioni sul mondo del lavoro vengono messe in discussione.
La giornata è cominciata con il benvenuto da parte di Ermanno Delogu (Country Business Unit Lead Process Solutions, Siemens Italia) seguito dall’apertura dei nostri Antonio Calabrese (Presidente IPMA Italy) e Silvia Cattaneo (Presidente IPMA Young Crew Italy).
Il primo intervento si è giocato in casa, con Roberto Zuffada (Digital Enterprise Manager, Siemens Italia) che ci ha fatti subito immergere all’interno degli aspetti più innovativi ed emozionanti che caratterizzano la rivoluzione 4.0, dall’automazione alla virtualizzazione di ogni aspetto dell’industria fino agli ormai famosi big data.
È venuto poi il momento di Enel Green Power con Andrea Gambardella (Engineering & Construction Project Management Support and Completion Speed-Up) il quale ci ha esposto con grande emotività e professionalità le sue esperienze nell’ambito del fotovoltaico oltre che il suo impatto nell’incontro con culture diverse promosso dalla forte espansione all’estero da parte dell’azienda.
La giovane Ing. Mariolina Grasso accompagnata dalla docente Giovanna Acampa, direttamente dall’Università di Enna, ha poi affrontato un ambito di grande interesse attuale come quello dell’approccio BIM (Building Information Modeling). Mariolina ha presentato il progetto che ha portato avanti insieme ad un gruppo di studenti dell’UniKORE, consistente nell’applicazione dell’approccio BIM a posteriori ad una struttura ospedaliera esistente.
Con Manuela Di Giuseppe (L&D Consulting, PWC) si è parlato di Skills e formazione, di come il Project Management venga gestito e supportato all’interno delle aziende e di quale sia il percorso formativo all’interno di PWC per la consulenza in ambito PM.
Durante la tavola rotonda moderata da Giuseppe Pugliese (Direttore Certificazione, IPMA Italy), si è parlato di formazione. La formazione diventerà sempre più prerogativa del singolo individuo che potrà sfruttare con facilità le numerose nuove modalità per apprendere, offerte in particolare dalle piattaforme Web. Ma è uno spirito di imprenditorialità individuale che dovrà stimolare questo atteggiamento che è anche alla base della rivoluzione che sta attraversando il mondo del lavoro: lo Smart Working. Di questa rivoluzione e di queste nuove attitudini professionali ci hanno parlato Daniela Di Grado (Training Manager, Randstad HR Solutions) e Marco Scorti (HR Business Partner Manager, Siemens Italia) il quale, quest’ultimo, meglio di tutti può conoscere le caratteristiche di questo nuovo modo di concepire il lavoro, dato che proprio Siemens è la prima azienda in Italia ad adottare lo Smart Working per tutti i suoi dipendenti.
La giornata si è infine conclusa con la proclamazione dei vincitori della fase italiana della PM CHAMPIONSHIP 2017: Marta Bindi, Veronica Bertolotti, Barbara Bianchi. Queste strepitose ragazze del Politecnico di Milano, non solo hanno vinto la fase nazionale (ospitata da Flowserve), ma si sono egregiamente distinte durante la finale internazionale svoltasi in Croazia, conquistando un difficilissimo podio battendosi con i numerosi Team provenienti dalle altre Nazioni.
Ancora un grande ringraziamento a Siemens Italia per averci ospitati e a tutti coloro che hanno dato il loro preziosissimo contributo. Una buona estate a tutti voi che ci seguite e…tenetevi pronti per le grandi novità che aspettano tutti quanti da settembre con IPMA Young Crew Italy!

Tommaso Spano

Nessun commento:

Posta un commento